CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE Dl LAVORO             7 DICEMBRE 1999 PER GLI ADDETTI ALLE TROUPES (Tecnici e maestranze) PER    LA PRODUZIONE DI FILMATI DIPENDENTI DA CASE DI PRODUZIONE CINEAUDIOVISIVA.

 

Scarica C.C.N.L. (pdf)

 

 Il presente contratto si articola in:

 parte specifica " A ", per gli addetti alle troupes a tempo determinato dipendenti da case di produzione cinematografica per la produzione di film a lungometraggio destinati alla proiezione nelle sale cinematografiche e per la produzione di fiction televisiva;

 parte specifica " B ", per tutti i rapporti di lavoro a tempo determinato stipulati per le troupes per tutti i tipi di produzione esclusi quelli per tutte le altre tipologie di produzione cineaudiovisiva regolamentate dalla Parte Specifica "A".

 - Parte comune; Parte specifica "A",la quale si suddivide nelle seguenti tipologie produttive:

 - I^) Film a prioritaria destinazione sala e fiction (supporto: pellicola,elettronico, digitale,ecc.) fino ad una durata di 300 minuti;

 - II^) Fiction TV (supporto: Pellicola, elettronico, digitale, ecc.) 4-8 puntate per 100 minuti ciascuna.

- III^) Fiction TV "seriale": (supporto: pellicola, elettronico, digitale, ecc.):oltre 8 puntate da 100 minuti; 13 puntate e multipli da 50 minuti. Varrà sostanzialmente la regola applicata al cinema con un assestamento, in base alle esigenze delle produzioni, del personale di troupe da spostare in favore di un reparto anzichè di un altro o eventualmente si potrà prevedere la mobilità di alcune figure professionali a seconda del prodotto che si vorrà realizzare, da concordare con le OO.SS.LL., nel rispetto del cosiddetto minimo di troupe raccomandato allegato al presente contratto.

 PARTE COMUNE

Art. 1 Assunzione.

Art. 2 Documenti

 Art. 3 Visita medica.

Art. 4 Natura dei contratti individuali 

Art. 5 - Proroga contratti a termine fisso.

Art. 6 Contratti individuali.

Art. 7 Classificazione.

DECLARATORIE ED ESEMPLIFICAZIONI

1° Livello.

2° Livello.

3° Livello.

4° Livello.

 5° Livello.

6° Livello B.

6° Livello A.

7° Livello.

 Chiarimento a verbale n. 1.

 Chiarimento a verbale n. 2.

  Art. 8 Periodo di prova.

Art. 9 Festività.

Art. 10 Ferie.

Art. 11 Premio annuo.

Art. 12 Interruzione di lavoro

Art. 13 Visita d'inventario.

Art. 14 Lavorazione in in esterno in sede e/o fuori stabilimento.

Art. 15 Trasferta.

Art. 16 Assegni familiari.

Art. 17 Modalità di pagamento.

Art. 18 Permessi.

Art. 19 Assenze.

Art. 20 Infortuni sul lavoro.

Art. 21 Previdenze sociali.

Art. 22 Custodia indumenti.

Art. 23 Provvedimenti disciplinari.

Art. 24 Multe e sospensioni.

Art. 25 Licenziamento per mancanze.

Art. 26 Preavviso.

 Art. 27 Trattamento di fine rapporto.

NOTA A VERBALE PER LA " PARTE SPECIFICA "A" ".

 Le parti si danno atto che ai fini del T.F.R. si terrà conto di regimi di orario di 38, 45 e 49 ore (o 48 dal 1°aprile 2002) di cui agli artt.li 1 e 2 della detta Parte Specifica " A ". Le parti si danno atto che il T.F.R. sarà corrisposto in relazione alle singole giornate di effettiva prestazione.

Art. 28 Gratifica natalizia.

 Art. 29 Cessazione, trapasso e trasformazione di azienda.

Art. 30 Reclami.

Art.31 Accordi Interconfederali.

Art. 32 Inscindibilità delle disposizioni contrattuali. Inderogabilità del contratto collettivo con i contratti individuali. Condizioni di miglior favore.

Art. 33 Decorrenza e durata.

 PARTE SPECIFICA " A "

 Art. 1 Orario di lavoro.

Orario continuato

Orario di lavoro in trasferta con pernottamento.

Convocazione

 Lavorazioni consentite nella giornata di sabato.

RILEVAZIONE DELL'ORARIO DI LAVORO

Art. 2 Lavoro straordinario, notturno e festivo.

Art. 3 Riposo settimanale.

Art. 4 Trattamento economico delle festività.

 Art. 5 Forfettizzazione istituti (trattamento economico per ferie, gratifica natalizia e premio annuo).

Art. 6 Capisquadra nel caso di film con più squadre

Art. 7 Copertura assicurativa.

Art. 8 Rinforzi e giornalieri

Dichiarazione a verbale.

Nel caso in cui con un lavoratore assunto come " rinforzo " o " giornaliero " venga, nel corso del rapporto, stipulato un contratto scritto a termine o a fine film o a fine puntata, la percentuale del 25% di cui all'art. 8 che precede resterà acquisita per tutte le giornate prestate come " rinforzo " o " giornaliero " , mentre non sarà più dovuta per il periodo del successivo rapporto a termine. Ove non venga dato il contratto scritto, ai sensi della legge sui contratti a termine, se il rapporto si prolunga oltre il termine stabilito dall'art. 8 che precede il rapporto si considererà a tempo indeterminato.

 Art. 9 Minimi di paga base.

Art. 10 Relazioni sindacali.

Art. 11 Igiene e sicurezza del lavoro.

 ACCORDI AGGIUNTIVI TRA L'U.N.P.F.-UNIONE NAZIONALE PRODUTTORI FILM DELL'ANICA, l'A.P.T.-ASSOCIAZIONE PRODUTTORI TELEVISIVI, l’A.P.C.-ASSOCIAZIONE PRODUTTORI CINEMATOGRAFICI,l'A.P.I.-'AUTORI E PRODUTTORI INDIPENDENTI, e le ORGANIZZAZIONI SINDACALI DEI LAVORATORI SLC-SINDACATO LAVORATORI COMUNICAZIONE-CGIL, FISTEL-FEDERAZIONE INFORMAZIONE SPETTACOLO TELECOMUNICAZIONI-CISL, UILSIC-UNIONE ITALIANA LAVORATORI SPETTACOLO INFORMAZIONE CULTURA-UIL).

ACCORDO PER IL TRATTAMENTO DEL DIRETTORE DELLA FOTOGRAFIA, DELLO SCENOGRAFO E DEL COSTUMISTA

CONDIZIONI PARTICOLARI PER IL REPARTO MONTAGGIO.

 SICUREZZA DEL LAVORO

 CONSULTAZIONI SINDACALI - SISTEMA INFORMATIVO AZIENDALE

 ACCORDO AGGIUNTIVO PER GARANTIRE I LIVELLI DI OCCUPAZIONE.

FORMAZIONE E MERCATO DEL LAVORO

 ACCORDO AGGIUNTIVO PER LA COSTITUZIONE DELLA COMMISSIONE PARITETICA

CONTRATTO TIPO INDIVIDUALE

PARTE SPECIFICA " B"

Art. 1 Orario di lavoro.

Art. 2 Lavoro aggiuntivo, straordinario, notturno e festivo.

Art. 3 Riposo settimanale.

Art. 4 Trattamento economico delle festività.

 Art. 5 Forfettizzazione istituti normativi ( trattamento economico per ferie, gratifica natalizia, premio annuo festività e indennità di anzianità e modalità di attuazione).

Art. 6 Minimi salariali per film documentari, specializzati, di attualità, didattici, scientifici per cinema e televisione, e cortometraggi previsti dalla legge 1213 del 1965.

ALLEGATO AL CONTRATTO

 Le parti si impegnano a intervenire urgentemente nelle sedi opportune onde promuovere i necessari interventi per superare le attuali difficoltà connesse, alla corretta applicazione della normativa in materia di contributi assicurativi e previdenziali su taluni istituti contrattuali, quali i rimborsi spese, diarie rimborsi viaggi e cestini. Le parti effettueranno altresì una indagine per verificare le condizioni degli ambienti ove normalmente si svolge l'attività lavorativa, al fine di predisporne le eventuali opportune modifiche. * * * La U.N.P.F.,l'A.P.T.,l'A.P.C.,l'A.P.I.,proporranno alla Commissione Paritetica l'applicazione della Parte Specifica " B " per tutti quei film il cui costo sopra la linea (compensi ad attori protagonisti e al regista non superi il 20% del costo di produzione previsto per il film limitatamente ai film il cui costo globale non superi il miliardo e cinquecentomilioni (indicizzato)